25 Giugno 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Migranti rientrano in Italia nonostante espulsione, tre arresti a Lampedusa

Un tunisino e un egiziano sono stati arrestati dalla polizia di Stato di Agrigento perche’, nonostante un decreto di espulsione, hanno fatto reingresso in Italia da Lampedusa. Come disposto dal pm, in attesa del giudizio direttissimo, sono stati sottoposti dalla Squadra mobile agli arresti domiciliari presso l’hotspot dell’isola. In manette pure un altro egiziano perche’, nonostante il decreto di respingimento, ha fatto reingresso nel territorio nazionale prima che fossero trascorsi i tre anni dal suo effettivo allontanamento avvenuto con accompagnamento alla frontiera. In attesa del giudizio direttissimo, e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari presso l’hotspot di Lampedusa. (AGI)