Ucraina, sei persone in arrivo stasera a Grotte

Sei persone ucraine in fuga dalla guerra saranno accolte questa sera a Grotte. Lo ha fatto sapere l’operatore culturale agrigentino Beniamino Biondi, persona di fiducia del governo ucraino, che in questi giorni si sta impegnando per favorire l’arrivo di profughi in Sicilia. ”Ho raccolto la richiesta urgente, dai miei canali ucraini, per trarre in salvo da una delle città bombardate un gruppo di persone in seria difficoltà. Con mezzi di fortuna, da soli, sono riusciti a raggiungere il confine polacco, e da lì ho speditamente organizzato il viaggio verso la Sicilia, sostenendo personalmente le spese dei biglietti aerei. Da Cracovia a Palermo, questa sera – spiega Biondi – arriveranno per trovare il conforto e le cure di una decorosa ospitalità presso un appartamento autonomo messo a disposizione dal comune di Grotte.
Si tratta di sei persone: Iryna 39 anni, Liudmyla 46 anni, Nadia 67 anni, Valentyna 67 anni, Valdyslav 8 anni, e il piccolissimo Dmytro di appena 1 anno e 6 mesi. Questa sera saranno accolti dalla comunità di Grotte, alla presenza delle autorità cittadine e delle associazioni, certo dell’impegno che ognuno spenderà in favore di queste persone per i loro bisogni. Ringrazio il Sindaco, Alfonso Provvidenza , che ha offerto la sua immediata disponibilità, agendo in tempi strettissimi per organizzare l’accoglienza”.