Cattolica Eraclea, Cammalleri su questione Aica: ”Solo dopo ‘rimproveri’ il sindaco ha chiesto i fondi”

“Ci volevano i ‘rimproveri’ del dirigente generale del Dipartimento delle Autonomie locali per far muovere il sindaco di Cattolica Eraclea!
Infatti, il 15 marzo, dopo la nota di diffida dell’11 marzo dell’assessorato alle Autonomie locali, il sindaco ha richiesto l’erogazione delle somme previste ai sensi dell’art.2 L.R. 22/2021 e dal DA. 267 del 25 agosto 2021, trasmettendo la delibera esitata il 23 settembre 2021
Per fare atti e provvedimenti è quindi sempre necessario che qualcuno lo ricordi al sindaco? E gli uffici preposti che fanno?”. Lo scrive in una nota il consigliere comunale di opposizione Paolo Enzo Cammalleri.