Arrivati a Menfi 34 profughi ucraini, le interviste (VIDEO)

Tante famiglie di Menfi accolgono 34 ucraini arrivati nella piccola cittadina. Una iniziativa di solidarietà ed accoglienza ad opera dell’Associazione Libellula (bambini liberi nel mondo) guidata dalla Presidente Lea Amella, dal Comune e dal mondo della Caritas.
C’erano tante famiglie alla Biblioteca Comunale di Menfi con in testa il primo cittadino Marilena Mauceri ad accogliere l’arrivo dei 34 profughi proveniente da zone bombardate del centro dell’Ucraina. Ecco le interviste raccolte a caldo al Sindaco Mauceri, ad una giovane Alessia, studentessa di Menfi che dividerà la sua stanzetta con una sua coetanea ucraina, alla Presidente dell’Associazione Libellula Lea Amella, ed a Russana giovane giorgiana scappata dalla sua nazione che ci porta una testimonianza di come la storia si ripete.