Elezioni a Palermo: caos seggi, amministrazione invia atti a Procura

“In relazione alla situazione determinata dalla rinuncia da parte di soggetti nominati a svolgere la funzione di presidenti del seggio, mentre si sta cercando di ovviare alle conseguenze di questo irresponsabile comportamento, l’amministrazione comunale sta inviando gli atti alla Procura della Repubblica per ogni azione di competenza finalizzata all’accertamento di responsabilita’ di natura penale”. Lo scrive in una nota l’amministrazione comunale di Palermo. (ANSA)