Sicilia, Fava: politica e sanità privilegio di furbastri malversatori

“Il quadro che emerge dall’inchiesta catanese racconta una Sicilia in cui la politica, la salute e l’istruzione sono considerati bottino di guerra, proprietà private, privilegio di furbastri e malversatori.Sono appunto la politica, la sanità, l’università che vogliamo liberare e riscattare”. Lo dichiara Claudio Fava, commentando l’operazione che stamani ha portato all’arresto, tra gli altri, di una candidata di Fdi alle elezioni regionali. (LaPresse)