Pensioni, Fi: adeguare gradualmente pensioni più basse

Forza Italia ha riunito la sua delegazione al governo con i capigruppo alla Camera e al Senato. “FI contribuirà in maniera determinante alla scrittura della prossima legge di Bilancio, dalla quale dipendono le possibilità di ripresa e rilancio della nostra economia”, si spiega in una nota. “Come promesso in campagna elettorale, la legge di Bilancio prevederà una pace fiscale molto estesa e inverte la rotta sul tema delle pensioni: è necessario adeguare gradualmente i trattamenti pensionistici, a partire da quelli più bassi, per consentire a tutte le italiane e agli italiani di vivere dignitosamente”. “Pur in un quadro di una situazione economica complessa a causa dell’emergenza dovuta ai prezzi dell’energia, Forza Italia ha votato uno scostamento di bilancio per 21 miliardi che consentirà di mettere in campo misure di sostegno alle famiglie e alle imprese per un totale di ben 30 miliardi”, si spiega. (ANSA)