Cattolica Eraclea, Montallegro e Siculiana tra i Comuni custodi delle Dune Costiere

I comuni di Cattolica Eraclea, Montallegro e Siculiana hanno aderito alla Carta dei Comuni delle Dune Costiere istituita nei giorni scorsi a Pomezia (Lazio). Il documento è stato sottoscritto dai sindaci Santino Borsellino, Giovanni Cirillo e Peppe Zambito.

”L’obiettivo della Carta dei Comuni delle Dune Costiere –ha spiegato il presidente regionale di Marevivo Sicilia, Fabio Galluzo – è di nuovo il coinvolgimento dei comuni che ne saranno i firmatari e che dovranno impegnarsi nella difesa del sistema dunale, inteso come un sistema di grande importanza naturalistica per la difesa della biodiversità e delle coste. Il sistema dunale nella sua interposizione al mare mantiene le condizioni ideali per la sopravvivenza della macchia mediterranea, ma anche per il mantenimeto degli ambienti umidi come i la laghi e le paludi costiere. Negli ultimi anni lo sviluppo urbanistico e la diffusa antropizzazione dei litorali ha esposto le dune a a gravi minaccia di degrado e perfino all’estinzione; l’eliminazione degli argini provoca ogni anno in tantissimi tratti di costa elevati fenomeni di erosione quasi del tutto non fronteggiabili”.