Sicilia: psicologo di base, ddl proposto all’Ars dal Pd

Il gruppo del Pd all’Ars, primo firmatario Nello Dipasquale, ha presentato un disegno di legge per introdurre in Sicilia la figura dello psicologo di base. Lo rende noto Antonio Ferrante, presidente della Direzione regionale del Partito democratico siciliano e promotore della norma. “Chiediamo che la regione garantisca ad ogni siciliano la possibilità di ricorrere al sostegno psicologico – dice Ferrante – che possa accompagnare e supportare dopo il periodo terribile della pandemia cui segue, oggi, un periodo di grande incertezza economica e sociale”. “Ci aspettiamo un segnale anche dalla maggioranza perché la norma venga approvata in tempi brevi, e ciò come gesto di attenzione nei confronti dei tanti siciliani che, in uno dei momenti più bui della nostra storia, vorrebbero ricorrere ad un sostegno psicologico ma non possono permetterselo. Da parte nostra – conclude Ferrante – incontreremo gli ordini professionali per confrontarci e, insieme con il gruppo parlamentare e con tutta la nostra classe dirigente, a partire dai circoli, lanceremo una sottoscrizione a sostegno della legge che possa rafforzarne il valore e garantirne una rapida approvazione”. (ANSA)