Messina Denaro, Ros: in trasferimento in luogo sicuro

Il superlatitante Matteo Messina Denaro, catturato oggi a Palermo in una clinica privata di Palermo, dopo 30 anni di latitanza “e’ in trasferimento in una localita’ sicura”. Lo afferma il generale di divisione Pasquale Angelosanto, comandante dei Ros. Quando e’ stato catturato, ha spiegato, “non ha opposto resistenza”. Fatto salire su un furgone bianco, e’ stato portato via. (AGI)