27 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

“Capaci di… Legalità”, a Sambuca di Sicilia 3 giorni di iniziative

“Capaci… di Legalità”, è il titolo della manifestazione del Comune di Sambuca di Sicilia in occasione dell’arrivo, venerdì 3 marzo, della teca che contiene la Quarto Savona 15 (QS15), nome in codice dell’auto blindata che scortava il giudice Giovanni Falcone e la dottoressa Francesca Morvillo, saltata in aria, insieme ai poliziotti Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, nell’attentato di Capaci, dove persero la vita anche il giudice e la moglie. La tre giorni in nome della legalità con incontri tra Istituzioni, cittadini, studenti e associazioni, per ricordare a tutti il sacrificio di uomini e donne dello Stato caduti sotto i colpi della mafia. Il primo appuntamento è per venerdì 3 marzo, ore 10.00, dove verrà scoperta la teca che protegge la QS15, alla presenza di Sua Eccellenza Maria Rita Cociufa, prefetto di Agrigento, Maria Rosa Iraci, questore di Agrigento, di Tina Montinaro, delle Autorità civili, militari e religiose del territorio, e di Antonello Cracolici, presidente della Commissione Regionale Antimafia. Il secondo appuntamento è alle ore 11.00, nella sede di Sicilbanca, dove verrà inaugurata la mostra fotografica dell’ANSA “L’eredità di Falcone e Borsellino” alla presenza del direttore dell’istituto bancario Giuseppe Di Forti e del responsabile della redazione siciliana dell’agenzia, Franco Nuccio, che illustreranno il percorso espositivo arricchito adesso da un nuovo capitolo con gli scatti della cattura del boss Matteo Messina Denaro. La giornata si conclude al Teatro L’Idea (ore 11.30) dove le Autorità si recheranno per un dibattito con gli studenti delle scuole superiori. Sempre al Teatro L’Idea, sabato 4 marzo, alle ore 10.00, Gilda Terranova incontrerà gli studenti delle scuole medie di Sambuca per presentare il suo libro dal titolo “Maggio a Palermo. Una storia per Francesca Morvillo” (Einaudi Ragazzi), insieme alla scrittrice anche Tina Montinaro. La manifestazione è organizzata dal sindaco Leo Ciaccio, da Giovanna Casà, assessore alla Legalità, con la collaborazione della giornalista Margherita Gigliotta. La QS15 rimarrà esposta, in piazza della Vittoria, fino a domenica 5 marzo. (ANSA)