17 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Uccide moglie e si impicca ad Agrigento, autopsia: donna è stata soffocata

E’ stata soffocata con un cuscino dopo che era stata picchiata. Ad accertare le cause della morte di Ilenia Bonanno, 45 anni, uccisa dal marito, Daniele Gallo Cassarino di 47, che si è poi suicidato, è stata l’autopsia effettuata, alla camera mortuaria dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dal medico legale Alberto Alongi. L’omicidio-suicidio è avvenuti nella notte fra mercoledì e giovedì scorsi in un appartamento del quartiere di Fontanelle. L’inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto Salvatore Vella e dal pm di turno Cecilia Baravelli. Il medico legale, sul corpo della donna, mamma di due figli, ha anche trovato delle lesioni: la donna dunque è stata picchiata. A ritrovare i corpi della coppia, che non rispondeva al telefono, giovedì mattina è stato il figlio. L’uomo, che soffriva di una forte depressione e risultava essere in cura, è stato trovato impiccato alla porta della camera da letto. Delle indagini si sta occupando la Squadra Mobile della Questura di Agrigento che ha sentito familiari e vicini di casa per stabilire quali effettivamente fossero i rapporti fra marito e moglie. (ANSA)