17 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Migranti: arrivano in 250 a Lampedusa, 1700 all’hotspot

Continuano gli sbarchi di migranti a Lampedusa dove sono approdati fra la notte e le prime ore della mattina in 250 a bordo di sei imbarcazioni. Il primo gruppo di 42 ivoriani e guineani e’ stato soccorso dalla Guardia di finanza a bordo di un barchino di 7 metri. A bordo del natante, partito da Sfax, in Tunisia, anche 18 donne. A seguire sono approdati altri 208 migranti arrivati al molo Favarolo, dopo che i 5 barchini sui quali viaggiavano sono stati soccorsi dalle motovedette di Guardia di finanza e Capitaneria.

A bordo c’erano 23 migranti (fra cui 2 donne) tunisini e siriani, 51 (15 donne e 8 minori) ivoriani, gambiani e guineani, 42 (21 donne e 11 minori) dei Burkina Faso, Camerun e Mali, 44 (14 donne e 1 minore) dell’Eritrea, Congo, Guinea e 48 (5 donne) sudanesi, malesi e ivoriani. Quattro gruppi hanno riferito di essere salpati da Sfax, uno invece da Chebba, sempre in Tunisia. La Prefettura di Agrigento ha disposto, per la mattinata, il trasferimento di 430 persone dall’hotspot, dove ci sono circa 1700 persone a fronte di una capienza massima di poco meno di 400, con la motonave Galaxy che arrivera’ in serata a Porto Empedocle. Prima della mezzanotte erano arrivate altre 4 imbarcazioni per un totale di 227 persone, 93 dei quali – si tratta di eritrei, etiopi, siriani, sudanesi ed egiziani – partiti da Zuawara, in Libia. Ieri, in tutto, sono stati soccorsi 14 barchini per un totale di 634 migranti. (AGI)