14 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Guasti alle condotte del Favara di Burgio e Voltano, probabili variazioni alla turnazione prevista oggi in diversi comuni dell’Agrigentino

Due guasti, uno rispettivamente alla condotta del Favara di Burgio e uno a quella del Voltano, verificatisi nel tardo pomeriggio di ieri, potrebbero causare delle variazioni ai turni di distribuzione previsti per oggi in diversi comuni dell’Agrigentino.

Ieri, infatti, è stata sospesa, per via di una rottura a carico dell’adduttore Favara di Burgio (gestito da Siciliacque) la fornitura idrica ai comuni di Ribera e Calamonaci e si è ridotta anche la dotazione idrica ad Agrigento.

Nello stesso pomeriggio, un guasto alla condotta del Voltano, nel tratto compreso tra il partitore di San Biagio Platani e Rentinara a Santa Elisabetta, in prossimità dell’attraversamento del fiume Platani, ha causato la sospensione della fornitura idrica ai comuni di Sant’Angelo Muxaro, Santa Elisabetta, Raffadali, Joppolo Giancaxio e Agrigento (limitatamente ai quartieri di Giardina Gallotti e Montaperto) e la riduzione dell’approvvigionamento idrico ad Agrigento, Favara, Aragona, Comitini e Porto Empedocle.

Oggi, dunque, si potrebbero verificare delle variazioni alle turnazioni previste nei comuni interessati.

Per quanto riguarda la condotta del Voltano, i tecnici di Aica hanno già messo in sicurezza il sito e già dalle prime ore della giornata odierna, sono al lavoro per eseguire gli opportuni interventi di riparazione. La fornitura idrica tornerà regolare non appena saranno ultimati i lavori di riparazione alla condotta del Voltano da parte di Aica e alla condotta del Favara di Burgio da parte di Siciliacque.

La distribuzione tornerà regolare al termine delle riparazioni e, comunque, nel necessario rispetto dei tempi tecnici.