23 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Libri, presentata la terza edizione del Festival del Giallo “AgrigentoNoir”

Dodici autori giallisti (sei emergenti e sei vip), diversi ospiti, tre serate e tante storie misteriose da scoprire. Torna dal 26 al 28 luglio prossimi il Festival del Giallo “AgrigentoNoir”, giunto alla terza edizione. A fare da scenario all’evento letterario sarà il Chiostro del Museo Archeologico Regionale Pietro Griffo.

La manifestazione è promossa da Il Mercante di Libri con il patrocinio del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi e sponsor privati.

Questa mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione, con la partecipazione del Patron Alessandro Accurso Tagano, del Direttore Artistico Salvo Di Caro, della conduttrice Claudia Gueli e tutto lo staff, del Direttore del Parco Valle dei Templi Roberto Sciarratta e di Ettore Castorina in rappresentanza di Empedocle Consorzio Universitario.

Ogni sera quattro giallisti si alterneranno presentando i loro nuovi libri noir.

Ad inaugurare la rassegna il 26 luglio saranno: Michele Burgio e Giorgio Lupo (alle ore 18), seguiti da Gaspare Grammatico ed Enrico Pandiani (alle ore 19,15).

Il 27 luglio sarà la volta di Igor Cipollina e Aldo Luigi Mancusi (alle ore 18), seguiti da Carmelo Sardo e Salvo Toscano (alle ore 19,15).
Nella serata conclusiva del 27 luglio saranno protagonisti Silvia Nocera e Claudia Cocuzza (alle ore 18) e la coppia Stefania Crepaldi e Gaetano Savatteri (alle ore 19,15).

L’ingresso è gratuito.

Gli incontri saranno coordinati da Claudia Gueli e Salvo Di Caro. La voce narrante sarà quella di Ignazio Enrico Marchese. Completano lo staff Giuseppe Riccobene, il fotografo Giuseppe Greco e Gaetano Vella, Artista e Graphic Designer.

Ogni autore presenterà il suo ultimo Giallo:

Gaspare Grammatico: “Una questione di equilibrio”, edizioni Mondadori

Enrico Pandiani: “Ombra”, edizioni Rizzoli

Carmelo Sardo: “Dove non batte il sole”, edizioni Bibliotheka

Salvo Toscano: “La lama dell’assassino”, edizioni Newton Compton

Gaetano Savatteri: “Quattro indagini a Makari”, edizioni Sellerio

Stefania Crepaldi: “Morire ti fa bella”, edizioni Salani

Igor Cipollina: “La bottega delle illusioni”

Silvia Nocera: “Portati dal vento”

Giorgio Lupo: “La danza delle anime”

Michele Burgio: “Mondo è stato”

Claudia Myriam Cocuzza: “La partita di Monopoli”

Aldo Luigi Mancusi: “Edgar Allan Poe. L’ultimo incubo”