12 Aprile 2024
Cronaca

Ficodindia Fest a Santa Margherita Belìce il 14 e 15 ottobre

Tutto pronto a Santa Margherita di Belice per la XXII Edizione di “Ficodindia Fest”, la manifestazione annuale che esalta e celebra la pregevole produzione fruttifera del territorio ed i sapori di Sicilia.
Il 14 e 15 Ottobre, la Città del Gattopardo ospiterà due giornate di eventi dedicati al Ficodindia, con ricche degustazioni, mostre, intrattenimento, esposizione di artigianato locale e confronti tecnici.
Location centrale dell’evento saranno Piazza Matteotti, lo splendido Palazzo Filangeri Cutò che ogni giorno è meta di visitatori provenienti da tutto il mondo e altre piazza del centro storico.
L’organizzazione è del Comune di Santa Margherita di Belice, che pur senza la disponibilità del bilancio, ha potuto promuovere l’evento grazie al patrocinio dell’Assessorato regionale agricoltura, alla Casa della Salute e alla preziosa collaborazione di tanti sponsor locali.

Sabato 14 Ottobre

L’inaugurazione e l’apertura degli stands al pubblico sono previste Sabato 14 Ottobre alle ore 10.30;
Ore 10.45 – Il Teatro S.Alessandro ospiterà il convegno “Dalle terra alla tavola: come la nutrizione incide sulla salute”;
Ore 11 – In piazza Matteotti Estemporanea di disegni e schizzi di Pascal Catherine dal titolo “Il paesaggio poetico del Fico d’India”;
Ore 11.30 – Apertura dei mercati artigianali;
Ore 16.30 Nello spazio antistante il Museo della Memoria i bambini saranno protagonisti con attività di animazione curate dall’associazione Coro degli angeli.
Ore 17.30 – I luoghi del Ficodindia Fest si arricchiranno dell’animazione musicale della Drepanum Dixieland Band;
Ore 19.30 – Per tutti i visitatori cena a base di ficodindia (Antipasto, Primo, Dolce, Ficodindia e Vino). Il ticket è acquistabile sul posto;
Ore 21.30 – Musica itinerante con I Siculi.

Domenica 15 Ottobre

Ore 9.30 – Raduno Lambretta del Belice in via Libertà; IX Vintage Motors in via Libertà e piazza Diaz;
Ore 10.00 – In piazza Matteotti Estemporanea di disegni e schizzi di Pascal Catherine dal titolo “Il paesaggio poetico del Fico d’India”;
Ore 11.00 – Zabbinata: degustazione ricotta della Valle del Belice a cura del Caseificio La Sala (Ticket acquistabile sul luogo);
Ore 11.30 – I luoghi del Ficodindia Fest si arricchiranno dell’animazione musicale della Drepanum Dixieland Band;
Ore 11.30 – Animazione per bambini nello spazio antistante Museo della Memoria a cura dell’Associazione Marikita;
Ore 12.30 – Cantu e Cuntu, spettacolo di musica itinerante;
Ore 12.45 – Pranzo a base di ficodindia (Antipasto, Primo, Dolce, Ficodindia e Vino). Il ticket è acquistabile sul posto;
Ore 15.30 – Street Band con Drepanum Dixieland Band;
ore 17.00 – “Il primo tradimento di Gano di Magonza”, in piazza Matteotti teatro dell’Opera dei pupi a cura di Angelo Sicilia;
ore 17.30 – Giochi della tradizione popolare in via della Libertà a cura della Consulta Giovanile Margheritese;
Ore 17.30 – Sfilata del Gattopardo a cura dell’Accademia Italia Film;
Ore 18.30 – “Di terra e d’amuri”, spettacolo musicale di canti d’autore e popolari con Giana Guaiana e Pippo Barrile.
L’Istituto Tecnico e Professionale – I.I.S.S. “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca e L’I.P.S.E.O.A. V. Titone” di Castelvetrano cureranno il servizio di accoglienza e ospitalità alberghiera della manifestazione.

“Grazie al contributo dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura e attraverso un progetto presentato dalla Casa della Salute e la partecipazione attiva di alcune aziende private – commentano gli Assessori comunali Baldo Giarraputo, Onorio Di Giovanna e Tanino Bonifacio – proporremo un fine settimana dedicato in particolare agli agricoltori e produttori della nostra città che lentamente e con grande tenacia hanno ripreso il loro lavoro dopo gli eventi calamitosi che lo scorso anno hanno danneggiato la nostra pregiata produzione. Santa Margherita di Belice è pronta per questo nuovo fine settimana ad ospitare tanti visitatori che cercano accoglienza, sapori, incontri e convivialità”.