28 Febbraio 2024
Cronaca

Montallegro, l’opposizione: assegnare i fondi della Democrazia partecipata

”Democrazia Partecipata: come tanti comuni della Sicilia anche il comune di Montallegro per mancata rendicontazione dovrà restituire alla Regione 10.804,00 euro che gli erano stati assegnati per l’anno 2020. Inoltre, per l’anno in corso ancora non si capisce come mai non si siano espletate tutte le procedure amministrative per la presentazione e la conseguente votazione delle proposte progettuali come in diversi comuni già si è fatto. Pertanto i consiglieri comunali di minoranza Andrea Iatì, Dario Galvano e Anna Maria Piazza – si legge in una nota – con spirito costruttivo sollecitano il sindaco ad intraprendere ogni iniziativa affinché i fondi della democrazia partecipata di quest’anno vengano assegnati alle varie associazioni scongiurando il rischio di un’eventuale restituzione alla Regione stessa. Sono piccole somme, certamente, ma che in un contesto di ristrettezze economiche per il bilancio del comune di Montallegro il cui disavanzo ammonterebbe a circa 580,000,00 danno un minimo di respiro per realizzare piccole opere con la partecipazione attiva dei cittadini”.