21 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Furto in abitazione a Licata, rubate armi e cartucce

Misterioso furto in contrada Safarello, a Licata, in provincia di Agrigento. I ladri hanno “ripulito” l’abitazione di una coppia rubando fucili, pistole e varie munizioni. Un colpo probabilmente mirato: tutto il materiale era detenuto legalmente e i malviventi hanno aspettato che la casa fosse vuota per agire. Le armi, tra cui una carabina calibro 22, un fucile da caccia calibro 12 e ben 300 cartucce di vario tipo, erano conservate regolarmente in un armadietto blindato, che è stato scassinato. Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato di Licata. L’abitazione della coppia è stata ispezionata dalla Scientifica alla ricerca di tracce e impronte. (ITALPRESS)