28 Febbraio 2024
Cronaca

Carenza di personale, sindaco di Naro s’improvvisa custode del cimitero

Carenze organizzative e di personale, a Naro (AG), piccolo centro dell’Agrigentino il cimitero resta chiuso perché non ci sono dipendenti per farlo funzionare. Così è il sindaco Maria Grazia Brandara ad incaricarsi di svolgere eccezionalmente la funzione di custode. “I naresi hanno il diritto di poter far visita ai propri cari che non ci sono più e non invece trovare il cancello chiuso perché nessuno ha provveduto a sostituire l’unità mancante – spiega Brandara -.

Nei giorni scorsi abbiamo affrontato, con il personale lì applicato tale questione ed abbiamo, nel corso della riunione verbalizzata, manifestato preoccupazione per le improvvise assenze che vanno verificate, così come l’assunzione di provvedimenti verso chi è il responsabile della programmazione oltre che della organizzazione dei turni. Quindi oggi il cimitero è rimasto aperto perché è stato il sindaco a garantire ai naresi il diritto di recarvisi”. La vicenda, garantisce il primo cittadino, potrebbe avere conseguenze di altra natura e in altra sede. “Dopo le festività natalizie – conclude Brandara – valuteremo il da farsi sia per garantire un regolare funzionamento del cimitero che per verificare e sanzionare eventuali responsabilità anche di ordine penale, che senza indugio saranno deferite alle competenti Autorità”. (ITALPRESS)