21 Febbraio 2024
Cronaca

Frana ad Eraclea Minoa, ordinanza urgente del sindaco: interdizione case e viale Minosse dal civico 22 al 30

Una “ordinanza contingibile ed urgente di interdizione/sgombero per i fabbricati di civile abitazione ubicati in località Eraclea Eraclea Minoa ed interdizione del viale Minosse” è stata disposta dal sindaco di Cattolica Eraclea, Santino Borsellino, dopo la frana di una parte del costone a monte di viale Minosse ad Eraclea Minoa.

Il sindaco, si legge nell’ordinanza, “premesso che, in data 06 febbraio 2024 alle ore 9:00 circa, a seguito di segnalazione di movimento franoso in atto presso il costone roccioso sito in località Eraclea Minoa a monte del Viale Minosse, soprastante alcune villette, il personale tecnico comunale provvedeva ad effettuare un sopralluogo; che dall’esame visivo dei luoghi “si constatava la presenza di uno frana che aveva interessato il costone roccioso sovrastante alcune villette prospicenti il viale Minosse. Il movimento franoso, localizzato interamente all’interno della proprietà privata, è stato innescato probabilmente dal ribaltamento del terrazzamento in gesso sovrastante che ha danneggiato una veranda in legno a servizio di una villetta. Non si rilevano detriti sulla strada pubblica. che al termine delle operazioni di sopralluogo il responsabile dell’area tecnica ha disposto un immediato transennamento ed interdizione della strada pubblica dell’area interessata dall’evento, al fine di prevenire situazioni di pericolo a persone e/o cose; si è accertato altresi che le abitazioni interessate dall’evento non erano occupate da persone; per quanto sopra esposto, precisando che le valutazioni effettuate hanno carattere provvisorio, in considerazione dell’impossibilità di effettuare esami approfonditi, potendoli effettuare solo a vista, demandando a chi di competenza l’onere di intraprendere anche eventuali ulteriori accertamenti sulla stabilità del costone si ritiene necessario interdire, nell’immediato, l’avvicinamento di persone alle zone di potenziale pericolo, non permettendo, altresi, l’utilizzo delle aree e/o ambienti suddetti, nelle more del compimento delle necessarie operazioni di verifica di stabilità.

Ritenuto che lo stato di fatto descritto costituisce pericolo per la sicurezza e l’incolumità pubblica e che, pertanto, si rende necessario ed improcrastinabile l’adozione di provvedimenti volti ad assicurarne immediata e tempestiva tutela;

Ordina l’interdizione alle unità immobiliari ubicate in viale Minosse, dal civico 22 al civico 30, nonché il divieto di utilizzo delle stesse sia ai proprietari che a chiunque, a qualunque titolo, occupi le unità immobiliari in questione e/o abbia titolo a transitare nel suddetto immobile; L’interdizione al transito’del viale Minosse dal civico 22 al civico 30;