13 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Sapori, artigianato e svago per il 76° Mandorlo in Fiore, da Villa Bonfiglio a piazza Marconi: ecco il programma

Mercatino artigianale, degustazione di prodotti tipici, mostra pittorica, giro in pony, giochi per bambini, animazione. Ci sarà anche questo durante il 76° Mandorlo in Fiore. Dal 9 al 17 marzo prossimi da Villa Bonfiglio, attraversando il viale della Vittoria, per giungere fino in piazza Marconi, i visitatori potranno immergersi in oggetti frutto di creatività e abilità manuale, mentre i più piccoli potranno divertirsi. Il mercatino dell’artigianato, dei sapori e della creatività è stato fortemente voluto dal sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, e da Carmelo Cantone, in qualità di assessore e coordinatore del 76° Mandorlo in Fiore.
Nel dettaglio, dal 9 al 17 marzo, saranno presenti gli artigiani di “Nuovi eventi Ciclopi” sul lato sud viale della Vittoria, e GEA, in piazza Marconi e in parte del viale della Vittoria. “Non.Solo.Feste – ArtigianCity”, dal 14 al 17 marzo, sarà presente all’interno della villa Bonfiglio, con alcuni stand anche al viale della Vittoria. E poi, Sakura Street food, da venerdì 15 a domenica 17 marzo, in piazza Marconi.
L’artigianato e la creatività sono un pezzo importante della cultura siciliana antica e moderna, frutto delle sue radici artistiche e storiche. I sapori e la qualità dei prodotti tipici siciliani rappresentano un patrimonio inestimabile invidiati in tutto il mondo. Un connubio ideale nella città Capitale Italiana della Cultura 2025.

Programma Mandorlo in Fiore 2024