12 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Al via il Mandorlo in Fiore 2024, il sindaco: ”Evento importante, preludio di Capitale Italiana della Cultura 2025”

Ad Agrigento il taglio del nastro alla 76° edizione del Mandorlo in fiore, tra partecipazione e successo al concerto di musica etnica ieri sera al teatro Pirandello, e al mattino di oggi la sfilata di tutti i gruppi, compresi i “Bambini del mondo”, da piazza Pirandello fino a piazza Cavour, con esibizioni e spettacoli che hanno intrattenuto il pubblico accorso numeroso. In città anche tanti visitatori e turisti, a beneficio dell’indotto ricettivo e della risonanza oltre confine della manifestazione folk agrigentina che da sempre testimonia l’avvento precoce della primavera e il messaggio di pace e concordia tra i popoli, simboleggiato dal tripode dell’amicizia che sarà acceso martedì prossimo innanzi al tempio della Concordia.

Si prosegue fino a domenica 17 marzo, tra danza, musica, animazione, intrattenimento, spettacoli, mostre, artigianato ed enogastronomia. Il sindaco Franco Miccichè commenta: “Oggi è stata inaugurata la 76° edizione del Mandorlo in Fiore, una festa simbolo di pace e fratellanza tra i popoli, preludio di Capitale Italiana della Cultura 2025 e avvenimento molto importante per la nostra città. Un ringraziamento particolare alle forze dell’ordine, alle istituzioni, all’organizzazione, ai collaboratori e ai volontari per l’importante contributo che offrono e che rende possibile la riuscita di questa grande manifestazione che durerà fino alla prossima domenica. Un ringraziamento speciale alla cittadinanza e ai visitatori, per la partecipazione e la calorosa presenza di questa prima magnifica domenica”. Il 76° Mandorlo in Fiore è organizzato dal Comune di Agrigento. Tutti i dettagli sugli spettacoli e le sfilate sono disponibili su https://mandorloinfioreagrigento.info