19 Aprile 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Videomaker agrigentino Andrea Vanadia premiato Festival mondiale dei film di turismo in Giappone

Un po’ di Agrigento trionfa in Giappone: un documentario sui luoghi della Valle del Belice, girato dal videomaker agrigentino Andrea Vanadia – già autore del video di candidatura di “Agrigento Capitale della Cultura 2025” – alza uno dei massimi riconoscimenti della rassegna “Japan World’s Tourism Film Festival”, che si è svolto a Hokkaidō e che focalizza l’attenzione sui racconti di viaggio.

A ricevere il “Gold Award” nella categoria “Documentary & Vlog” è stato “To the Southwest – People, nature and culture of Belìce Valley”, un racconto video dei percorsi sui monti Sicani che racconta i territori tra Agrigento e Trapani come di Sambuca di Sicilia, Menfi, Castelvetrano , Gibellina, Montevago, Santa Margherita del Belice, Selinunte, Marina di Selinunte, coinvolgendo zone archeologiche come monte Adranone ed il parco Archeologico di Selinunte.

Il video è prodotto da “Emotional Sicily”, l’autore è Manila Di Maira, anche lei di origini siciliane, e la regia è appunto di Vanadia.

“Sono molto contento di aver potuto partecipare a questo festival – spiega Vanadia -. Ringrazio ‘Emotional Sicily’ che mi ha dato possibilità di esprimermi. L’emozione è tanta, soprattutto perché ho sempre continuato ad investire professionalmente in questa terra. La cosa più importante per me è aver portato la nostra isola in posti così remoti: credo sia importante fare promozione, condividere emozioni, bellezza e storie con altri popoli, che poi è la mission a cui crede fortemente ‘Emotional Sicily’”.