22 Maggio 2024
Agrigento e ProvinciaEconomia

Poste Italiane: attivi 5 nuovi impianti fotovoltaici nell’Agrigentino

Sono già in produzione nell’Agrigentino i primi kilowatt che da quest’anno forniranno energia elettrica green a cinque uffici postali della provincia. Sono infatti entrati a regime i 190 moduli fotovoltaici totali installati sui tetti delle sedi di Poste Italiane presenti a Burgio, Calamonaci, Lucca Sicula, Casteltermini e Castrofilippo.
Nello specifico, gli uffici postali coinvolti beneficeranno ciascuno di una produzione annua che varia dagli oltre 12mila kilowatt/ora a Castrofilippo fino ai 42mila kWh per Casteltermini. Tutti insieme, i pannelli fotovoltaici presenti sui tetti dei cinque edifici interessati occupano una superficie di circa 440 metri quadrati e in alcuni periodi dell’anno potranno garantire l’autosufficienza energetica delle sedi.
Gli interventi, che proseguiranno nei prossimi mesi anche sul territorio dell’Agrigentino, sono stati realizzati da Poste Italiane nell’ambito del progetto “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, l’iniziativa ideata dall’azienda per promuovere la coesione economica, sociale e territoriale nei 7mila comuni con meno di 15mila abitanti contribuendo al loro rilancio.
Le recenti installazioni confermano l’attenzione di Poste Italiane verso la sostenibilità ambientale, confermando il percorso intrapreso dall’azienda che la condurrà entro il 2030 a raggiungere le zero emissioni nette di anidride carbonica.
I nuovi impianti fotovoltaici in particolare rientrano nel ventaglio di interventi che attraverso il progetto Polis sta coinvolgendo 325 uffici postali dell’Isola con una completa riorganizzazione degli spazi, finalizzata al miglioramento del confort ambientale e alla facilitazione dell’accesso ai servizi.