24 Maggio 2024
Agrigento e ProvinciaAmbiente

L’Adler Spa Resort Sicilia propone ogni mese passeggiate con pulizia spiaggia: ”Tuteliamo la biodiversità”

“Un’immersione tra i profumi della macchia mediterranea, la freschezza della pineta e poi… Onde d’oro e turchese, sabbia fine e dorata e tranquillità. Qui, dal Monte Stella di Siculiana Marina, chiamato così per la sua forma stravagante, passando per le rovine dell’antica torre di avvistamento della Riserva Naturale Torre Salsa fino alla scogliera di Capo Bianco passando per Bovo Marina, la natura regna ancora incontrastata. Ad attendere gli ospiti ADLER Spa Resort SICILIA (Siculiana, AG) sette chilometri di spiaggia incantevole dove abbandonarsi al relax in completa riservatezza.

Una folta pineta protegge dal vento le dune di sabbia, che nella loro particolarità caratterizzano questo tratto di costa, gestito e protetto dal WWF, al fine di tutelarne l’integrità e la magia. La spiaggia di Torre Salsa, ad esempio, è il luogo prescelto dalla tartaruga marina (Caretta caretta) per deporre le uova in tranquillità.

Consapevole di trovarsi nei pressi di un’area protetta di straordinaria biodiversità, l’ADLER Spa Resort SICILIA – si legge in una nota – organizza delle giornate di pulizia del tratto di spiaggia che si estende da Torre Salsa alla Dama Bianca, la piccola scogliera che ricorda la famosa Scala dei Turchi poco distante, fornendo tutto il necessario per operare in sicurezza come guanti e sacchetti per la raccolta, realizzati in materiale sostenibile.

La passeggiata è intervallata da racconti volti a sensibilizzare al rispetto dell’ambiente circostante e a far conoscere l’impegno concreto del Resort in tema di sostenibilità. I rifiuti raccolti, una volta differenziati, sono affidati al Comune di Siculiana che provvederà a pesarli e a calcolarne la percentuale, al fine di poter stilare una raccolta dati. Il proposito del Resort è di dare alle giornate di pulizia della spiaggia una cadenza mensile così da permettere di monitorare la situazione nel corso del tempo.

Nel rapporto di simbiosi con il contesto circostante e con le persone che lo vivono, l’iniziativa coinvolge non solo gli ospiti ADLER Spa Resort SICILIA, ma anche gli alunni e gli insegnanti dell’ I.P.S.E.O.A.V. Titone di Castelvetrano.  Ad accompagnare i partecipanti, le guide outdoor ADLER: disponibili a rispondere a tutte le domande e curiosità! Questa non è l’unica accortezza che l’eco resort ha voluto riservare al luogo che lo accoglie. Come per le altre strutture del Gruppo ADLER Spa Resorts & Lodges, infatti, la sostenibilità non è un obiettivo finale, ma un processo in costante evoluzione.

A dimostrazione della sua visione – che punta a collaborare strettamente con dipendenti e partner per creare spazi vitali unici e preservarli per le generazioni future – il Gruppo ha scelto di ottenere la certificazione da Earth Check, per documentare il suo impegno in favore della sostenibilità e ancor più per continuare ad estenderlo. Earth Check rappresenta uno dei principali programmi di certificazione ambientale nel settore turistico. È stato accreditato dal Global Sustainable Tourism Council (GSTC), e le sue linee guida si basano sui principi del programma di certificazione internazionale e sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Per aderire a Earth Check, gli ADLER Spa Resorts & Lodges dovranno soddisfare ogni anno oltre 300 rigorosi criteri. Tra i campi di azione definiti, vi sono la riduzione delle emissioni e l’adozione di un consumo energetico più efficiente, l’approvvigionamento alimentare sostenibile attraverso filiere corte, l’uso responsabile delle risorse idriche, la gestione dei rifiuti orientata al riciclo e i principi di economia circolare, nonché la tutela degli ecosistemi e l’impegno socio-culturale”.