20 Giugno 2024
CronacaPalermo e Provincia

Trovato morto a Palermo, 2 anni fa si candidò con Dc in Sicilia

 Dopo avere seguito la moglie, Francesca Donato, nella campagna elettorale di cinque anni fa per le europee, poi eletta a Bruxelles come indipendente nella Lega, l’imprenditore Angelo Onorato, trovato morto oggi a Palermo, due anni fa aveva tentato l’avventura politica in prima persona, candidandosi alle regionali in Sicilia con la Dc di Totò Cuffaro, ottenendo 846 voti e risultando undicesimo tra i sedici in lista. Fallito l’ingresso all’Assemblea siciliana, Onorato aveva ripreso la sua attività di imprenditore nel settore edile e aveva rinnovato da poco il negozio ‘Casa’, di cui è titolare, in viale Strasburgo. Lascia moglie e due figli, Salvatore di 25 anni e Carolina, 21 anni. (ANSA)