22 Febbraio 2024
CronacaPalermo e Provincia

Sicilia, deputato leghista Tony Rizzotto indagato per appropriazione indebita

Il quinto deputato regionale adesso ufficialmente indagato è l’unico leghista dell’Ars, Antonino Rizzotto, detto Tony. Il reato ipotizzato, come riporta oggi il Giornale di Sicilia, è l’appropriazione indebita aggravata ai danni dei dipendenti dell’Isfordd, l’istituto di formazione per disagiati e disadattati sociali, che fino a luglio era presieduto proprio da Rizzotto. Iscritto nei giorni scorsi nel registro degli indagati, il parlamentare, dopo che, grazie alle indagini del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza, il fascicolo è passato da ignoti a noti. A inguaiare Tony Rizzotto sono state proprio le denunce dei lavoratori dell’ente finanziato dalla Regione siciliana, rimasti senza stipendio per sei mesi e che all’inizio di quest’anno si sono dimessi per giusta causa.