25 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Studentessa di Favara uccisa dal fidanzato, rettore Messina: ”Lorena avrà la laurea desiderata in Medicina”

Lorena Quaranta, la ragazza uccisa dal fidanzato a Furci Siculo, nel messinese, avra’ la laurea in Medicina. “Con gli amici ed i colleghi della nostra studentessa abbiamo parlato della possibilita’ di conferire la laurea in medicina a Lorena e mi sono adoperato con gli uffici per istruire il percorso per arrivare all’approvazione della decisione da parte del Senato Accademico nei prossimi giorni”, ha affermato il rettore dell’universita’ di Messina, Salvatore Cuzzocrea, che, pero’, vuole “discutere con la famiglia di Lorena modi e tempi, in altri momenti meno convulsi anche se sempre di grande dolore”. “Tutta la comunita’ accademica – ha concluso il Rettore – in silenzio e con grande commozione sta piangendo una nostra brava studentessa che ricorderemo come merita non appena sara’ possibile con la riservatezza che ci ha sempre contraddistinto”. (AGI)