Coronavirus, studio Ihme: fine pandemia in Sicilia il 22 aprile

La fine della pandemia in Sicilia, con “zero decessi”, e’ prevista per il 22 aprile prossimo, “salvo un allentamento delle misure di distanziamento sociale o un rimbalzo dei contagiati”. Lo afferma l’Institute for Health Metrics and Evaluation(IHME), organizzazione indipendente della School of Medicine dell’Universita’ di Washington, che fornisce i dati alla Casa Bianca e sulla base dei quali il 30 marzo scorso il presidente americano, Donald Trump, estese le raccomandazioni e le restrizioni sanitarie fino alla fine di aprile. Il totale dei decessi registrati in Sicilia sara’ di 205 morti al 4 agosto 2020. Da notare che la proiezione dello stesso Ihme indicava una previsione di 139 decessi per oggi 7 aprile, in un range 129-155. L’aggiornamento alle 17 della Regione Siciliana indica una cifra di 125 morti, due in piu’ rispetto a ieri. (AGI)