Carceri, M5s: dl funziona, mafiosi tornano in carcere

“Il decreto antimafia funziona: i mafiosi tornano in carcere”. E’ il titolo di un post pubblicato dal Movimento 5 Stelle sul Blog delle Stelle in cui si riporta un articolo della testata ‘Live Sicilia’. L’articolo da’ notizia del ritorno in carcere di Antonino Sacco, boss del quartiere Brancaccio di Palermo. Come scritto nell’articolo “il ritorno in carcere e’ frutto del decreto dello scorso 10 maggio voluto dal ministro della giustizia Alfonso Bonafede. Una delle norme del decreto prevede la rivalutazione della concessione della detenzione domiciliare nel caso in cui sopraggiunga la disponibilita’ di ospitare il detenuto in una struttura carceraria con un reparto ospedaliero che possa garantire le cure necessarie e in sicurezza. Il Dap, dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, ha fatto una ricognizione e individuato la struttura disponibile”.(ANSA)