Impianto per trattamento rifiuti a Montallegro, opposizione chiede consiglio comunale urgente sull’autorizzazione

“Dopo essere venuti a conoscenza del provvedimento autorizzativo alla ditta Catanzaro Costruzioni Srl, relativo alla realizzazione di un impianto per il trattamento meccanico dei rifiuti in contrada Matarana, dove l’assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana ha fissato come termine ultimo per poter presentare osservazioni il 10 ottobre 2020, abbiamo richiesto al presidente del consiglio comunale una seduta straordinario e urgente”. Lo scrive in una nota il capogruppo consiliare d’opposizione Giovanni Cirillo. “Questo civico consesso – continua Cirillo – ha sempre espresso la propria contrarietà a qualsiasi forma di autorizzazione in merito al tema rifiuti, ed è giusto che porti al termine questa sua volontà fino alla fine. Ci rammarica il fatto che nessun organo dell’amministrazione comunale con a capo il sindaco ci tenga informati su un argomento dove questi ultimi hanno richiesto un supporto politico amministrativo che non è mai mancato da parte nostra. Pertanto – conclude Cirillo – rimaniamo in attesa che questa nostra richiesta di un consiglio comunale venga accolta prima della scadenza del termine della presentazione delle osservazioni, in modo che ancora una volta questo consiglio comunale, che rappresenta tutta la cittadinanza, possa esprimere il proprio dissenso su questa vicenda”.