Tragico incidente stradale a Magenta, muore 18enne originario di Montallegro e Cattolica Eraclea

Tragico incidente stradale a Magenta, muore giovane originario dell’Agrigentino. Purtroppo non ce l’ha fatta Riccardo Bona, il 18enne di origini agrigentine – figlio di Dorindo Bona di Montallegro e Stella Falci di Cattolica Eraclea – che ieri si è schiantato contro un palo della luce mentre percorreva via Espinasse a Magenta a bordo della sua moto Kawasaki.

Come racconta ticinonotizie.it, l’urto è stato devastante e, oltre a fratture multiple su varie parti del corpo aveva riportato un trauma cranico importante. Inutile il disperato tentativo di trasferirlo al Niguarda. Proseguono le indagini della Polizia locale di Magenta per chiarire la dinamica dell’accaduto. Il giovane avrebbe cozzato contro il marciapiede per poi perdere il controllo della moto e schiantarsi contro il palo. Al momento tutto è in fase di chiarimento. Due i veicoli posti sotto sequestro dalla Polizia locale, la moto e un’auto. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze.