Discarica e 17 strutture abusive sequestrate da Gdf nel Catanese

I militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Catania, con l’ausilio della componente aeronavale delle Fiamme gialle, hanno sequestrato una discarica, estesa 5.300 metri quadrati, e 17 strutture abusive nel comune di Belpasso. L’intervento e’ stato eseguito da militari della compagnia di Paterno’, in collaborazione con la polizia locale, dopo segnalazioni dell’equipaggio di un elicottero della sezione aerea di Manovra della Guardia di finanza di Catania-Fontanarossa. Nella discarica sono stati trovati rifiuti speciali, come rottami di auto e di elettrodomestici, e tracce di alcune ‘fumarole’ spente. Sul terreno sono state rilevate 17 strutture edilizie precarie e completamente abusive, adibite ad abitazioni, garage, deposito, stalle e baracche per il ricovero di animali domestici.

All’interno di queste ultime, infatti, i militari hanno rinvenuto oltre 60 animali, tra galline, caprini, equini e cani di varie razze, allevati in totale assenza di controlli sanitari nonche’ privi di tracciabilita’ e rintracciabilita’. Le Fiamme gialle hanno sequestrato l’intera area, le strutture abusive edificate e hanno eseguito il sequestro cautelativo degli animali con l’ausilio di personale veterinario del Distretto di Paterno’. Il proprietario del terreno agricolo e’ stato denunciato per attivita’ di gestione di rifiuti non autorizzata e per abuso edilizio. La Procura di Catania ha richiesto e ottenuto la convalida del sequestro operato dai militari delle fiamme gialle di Paterno’. Una relazione e’ stata inviata all’Agenzia regionale protezione ambiente (Arpa) Sicilia per l’esecuzione della campionatura dei materiali rinvenuti e della successiva bonifica del sito sequestrato, a carico del trasgressore. (ANSA)