Strage via D’Amelio, Mannino (Cgil): ”Fare luce su buchi neri e proseguire lotta alla mafia”

“Dopo 29 anni dalla strage d via D’Amelio non c’è ancora chiarezza piena su quanto accaduto, su un clima velenoso, sui depistaggi e le tante ombre su delitti che hanno colpito lo Stato al cuore facendo cadere i suoi migliori esponenti e fedeli servitori. Il modo migliore per onorare le vittime di via D’Amelio e di Capaci è eliminare ogni buco nero e proseguire sulla strada di una lotta senza quartiere alla mafia”. Lo dice il segretario generale della Cgil Sicilia, Alfio Mannino, che si è recato stamani in via D’Amelio. “La Cgil non dimentica i giudici Borsellino e Falcone,gli agenti delle scorte e il loro sacrificio per una Sicilia libera alla mafia – aggiunge -. Dal canto nostro vogliamo sottolineare che la battaglia per la legalità e contro la mafia prosegue, nell’esercizio delle nostre attività e al fianco di magistrati e forze dell’ordine impegnati”. (Adnkronos)