Turismo, la Scala dei Turchi dà il benvenuto all’aeroporto di Palermo

Da oggi a dare il benvenuto ai turisti in arrivo all’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo sarà un invito a visitare le bellezze del Distretto Turistico Valle dei Templi.
A fare da ambasciatrice del territorio distrettuale è una bellissima immagine del mare della Scala dei Turchi. Un pannello bifacciale che, sicuramente, invoglia i passeggeri in transito nell’area “Arrivi” a raggiungere questa parte della Sicilia.
Si tratta del primo tassello di un più ampio rapporto di collaborazione che il Distretto Valle dei Templi ha instaurato con la Gesap, ente gestore dell’aeroporto.
Inoltre, potrà auspicabilmente essere la premessa per un tavolo di concertazione che abbia come obiettivi l’analisi delle politiche di sviluppo dello scalo aeroportuale di Palermo in relazione al territorio agrigentino e  la creazione di un sistema integrato della mobilità aeroporto-città che veda interessati i comuni di Palermo ed Agrigento, le FF.SS., le autolinee extraurbane, l’ANAS e le reti di imprese.
“Desidero ringraziare l’amministratore delegato, Giovanni Battista Scalia, ed il direttore generale Natale Chieppa, per la disponibilità e l’entusiasmo dimostrati nel suggellare il rapporto di collaborazione fra Gesap e Distretto – dichiara l’amministratore del Distretto, Fabrizio La Gaipa -. La sinergia fra il territorio e le infrastrutture è una premessa indispensabile per lo sviluppo turistico. L’aeroporto di Palermo è, senza dubbio, la principale porta di ingresso per questa parte dell’Isola e strutturare un rapporto stabile è un fatto di straordinaria importanza per tutta la filiera del Turismo”.