Ravanusa, sindaco incontrerà oggi sfollati dell’esplosione

Il sindaco di Ravanusa, Carmelo D’Angelo, questo pomeriggio, incontrera’ – con in mano la mappatura degli edifici realizzata dalla Protezione civile e dall’ufficio tecnico – gli sfollati di via Trilussa e dintorni. “Con loro capiremo qual e’ il percorso da fare nei prossimi giorni – ha spiegato – . Ci sono edifici andati completamente persi, totalmente inagibili, ma altri che potranno essere recuperati con la manutenzione. Dopo la commemorazione occorre pensare alle persone che non hanno piu’ la casa. Ci sono danni che vanno dai 10 ai 15 milioni di euro, adesso bisognera’ programmare. E’ ipotizzabile che gli sfollati non potranno piu’ tornare nelle loro case, in quel quartiere, e quindi si dovranno spostare in un’altra zona del paese.

Ho consegnato al ministro Giovannini la mappatura dell’area, la situazione degli edifici, ho rappresentato quale potrebbe essere la volonta’ per riqualificare quell’area in un prossimo futuro”. “C’e’ molta disponibilita’ da parte del governo nazionale e da parte del governo regionale – ha riferito il sindaco di Ravanusa – . Adesso si dovra’ aprire la pagina della concretezza per dare risposte ai cittadini e comunque, se in quell’area non si potranno piu’ ricostruire gli alloggi che hanno perso, bisognera’ individuare un percorso per ridare la casa ai cittadini nel giro di un tempo ragionevole”. Tempo che non potra’ pero’ essere certamente poco e nel frattempo gli sfollati dovranno andare in affitto. (ANSA)