Infrastrutture in Sicilia, 2,7 milioni per il porto di Pozzallo

«Impegno mantenuto, per il porto di Pozzallo ci avviamo a scrivere una nuova pagina di storia. Il governo Musumeci ha infatti deliberato un finanziamento da ben 2,7 milioni di euro per il recupero e la manutenzione, da tempo attesa, dello strategico approdo del Ragusano. Così come richiesto da cittadini e operatori, la Regione si è fatta carico della necessaria progettazione dell’intervento, per restituire al territorio una infrastruttura finalmente efficiente e sicura». Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, a seguito della delibera della giunta regionale siciliana che stanzia 2,7 milioni di euro per gli interventi di manutenzione straordinaria del porto di Pozzallo. «Come inoltre preannunciato nei giorni scorsi – prosegue l’assessore – la Regione ha provveduto alla messa in sicurezza delle vecchie torri faro e all’illuminazione provvisoria dell’approdo, nelle more dell’intervento più ampio che dovrà portare, entro la primavera, all’avvio dei lavori».