Terremoti: nuova forte scossa a Catania, magnitudo 4.3

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 e’ stata registrata dall’Ingv alle 21.33 nel Catanese. L’evento e’ stato nettamente avvertito a Catania e provincia. Segnalazioni sono arrivate anche dalle province di Siracusa e Ragusa. L’ipocentro e’ stato localizzato a sei chilometri a sud-est di Motta Sant’Anastasia e una profondita’ di undici chilometri. La stessa zona dove erano gia’ state localizzati, dalle 21.36, altri cinque sismi di magnitudo compresa tra 2.4 e 3.

Dopo il terremoto delle 22.33 (e non delle 21.33) uno sciame sismico sta interessando la zona di Motta Sant’Anastasia con una decina di scosse registrate dall’Ingv di energia compresa tra 1.6 e 2.8 di magnitudo. La Soris della sala emergenze della Protezione Civile regionale ha gia’ fatto una ricognizione telefonica di tutti i sindaci del comprensorio di Motta Santa Anastasia e al momento non si registrano danni a cose o persone. Nessuna segnalazione risulta pervenuta ai vigili del fuoco. (ANSA)