Migranti: a Lampedusa dopo espulsione, arrestati 5 tunisini

La Squadra mobile di Agrigento ha arrestato cinque tunisini che, nonostante fossero gravati da decreto di respingimento, sono tornati a Lampedusa prima che fossero trascorsi i 3 anni dal loro allontanamento alla frontiera. I cinque, su disposizione del pm di turno di Agrigento, sono stati posti agli arresti domiciliari all’hotspot di contrada Imbriacola, in attesa dell’udienza di convalida. (ANSA).