Messina Denaro, l’autista catturato vendeva olive nel Belice

Giovanni Luppino, l’autista di Messina Denaro, arrestato questa mattina con il superboss gestiva un centro per la raccolta delle olive a Nocellara del Belice, a pochi chilometri dal paese dove risiedeva, Campobello di Mazara. Lupino risulta incensurato. I carabinieri lo hanno arrestato in un bar a pochi metri dalla clinica Maddalena. (LaPresse)