29 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaPolitica

Zes Sicilia occidentale: siglato protocollo legalità tra prefetti

Trasparenza, verifica, monitoraggio e controllo nel settore dei pubblici appalti nell’ambito dell’attuazione delle opere Pnrr della Zes Sicilia occidentale e per il rilascio dell’Autorizzazione unica del Commissario per le Zes Questo il fulcro del Protocollo d’intesa per la legalita` e la prevenzione dei tentativi di infiltrazione criminale che oggi il Commissario straordinario del Governo, Carlo Amenta ha siglato con le quattro Prefetture della Sicilia occidentale. Un atto di governance – sottoscritto dai Prefetti, Maria Teresa Cucinotta (Palermo), Filippina Cocuzza (Trapani), Maria Rita Cocciufa (Agrigento) e Chiara Armenia – finalizzato ad assicurare la realizzazione del preminente interesse pubblico alla legalita` ed alla trasparenza nell’economia, esercitando appieno – ciascuno per la parte di rispettiva competenza – i poteri di vigilanza attribuiti dalle leggi vigenti. “La letteratura economica – ha commentato il Commissario Amenta al termine dell’incontro tenutosi presso la Prefettura di Palermo – e` concorde nell’affermare che illegalita` e malaffare sono freni per lo sviluppo di un territorio. Oggi per me e` un giorno fondamentale perche´ grazie all’impegno e alla collaborazione dei prefetti delle province in cui si trovano le zone economiche speciali della Sicilia occidentale, ci siamo dotati di un presidio di legalita` Unico che ci consente di monitorare con attenzione sia gli investimenti che gli interventi infrastrutturali per i quali siamo chiamati a svolgere il ruolo di stazione appaltante. Chi vuole investire nella Zes Sicilia occidentale sa che trovera` un contesto di legalita` e di supporto agli imprenditori onesti che potenziera` la capacita` attrattiva dei nostri territori”. (ANSA).