23 Aprile 2024
CronacaPalermo e Provincia

Baby gang spara con pistola a gas contro passanti a Palermo

Una baby gang formata da quattro ragazzini, di età compresa fra i 12 e i 13 anni, ha seminato il panico ieri, nella borgata palermitana di Sferracavallo, sparando proiettili di gomma con una pistola a gas contro i passanti. Uno di loro, raggiunto a un occhio e in altre parti del corpo, ha dato l’allarme al 112. Una pattuglia della polizia ha identificato e bloccato i componenti della banda che avendo meno di 14 anni non sono perseguibili. Secondo diversi testimoni i quattro ragazzini “terribili”, forse atteggiandosi a protagonisti di alcune serie tv come Gomorra, hanno cominciato a scorrazzare per le vie della borgata su due bici elettriche, sparando ad altezza d’uomo e seminando il panico tra i passanti. I proiettili di gomma avrebbero ferito a un sopracciglio anche un ragazzo di colore che per evitare problemi ha preferito allontanarsi senza farsi refertare al pronto soccorso. Terminati gli accertamenti e sequestrata l’arma, una pistola modello Condor caricata a gas, la polizia ha contattato i genitori ai quali, dopo una ramanzina, sono stati affidati i quattro ragazzini. (ANSA)