18 Maggio 2024
Cronaca

Premio Telamone, ecco i riconoscimenti assegnati ad Agrigento per l’edizione 2023

Si è svolta sabato 25 novembre, alle ore16,30, nella magnifica cornice del Museo Archeologico Regionale “Pietro Griffo” di Agrigento, Sala Zeus, la Cerimonia di consegna del Premio Telamone 2023, organizzata da Paolo Cilona, presidente del Cepasa e fondatore della Rassegna, e Chiara Cilona, presidente del Premio. L’ ambito riconoscimento, giunto alla 46ma edizione, premia i Siciliani esemplari nelle iniziative di rinnovamento che sono serbatoio di risorse scientifiche, umane, economiche, artistiche, culturali della società. A ritirare, quest’anno, la famosa statuetta sono stati: la campionessa pluripremiata nel lancio del giavellotto Giusi Parolino, il giornalista e scrittore Roberto Alajmo, l’eminente oncologo Fabio Calabrò, il Procuratore Generale della Corte di Appello di Messina Carlo Caponcello, l’artigiano innovativo e fondatore di Sygla Salvatore Fazzino, il Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Giuseppe Notarstefano, il Gruppo Mancuso leader nel panorama internazionale nel settore food, il Prefetto Valerio Valenti Consigliere di Stato, e don Pino Vitrano, Responsabile della ‘Missione di Speranza e di Carità’ di Palermo fondata assieme a fratello Biagio Conte, cui è stato assegnato il Telamone per la Pace e la Solidarietà.

A don Pino Vitrano è stata consegnata una poesia dalla poetessa Giuseppina Mira, dedicata ai valori dell’accoglienza e dell’inclusione, ben testimoniati dall’opera della comunità palermitana. Nel corso della manifestazione sono state assegnate le targhe al merito del Premio Telamone agli artisti: Rosi Mandracchia, Giuseppina Mira, Edoardo Savatteri, Giovanni Moscato e Mario Gaziano, quest’ultimi autori della nota canzone ‘Agrigento da sempre’ che rappresenta un inno alla città dei Templi. La manifestazione è stata condotta magistralmente da Miriam Di Rosa. Dichiara Paolo Cilona:”un appuntamento annuale che intende riconoscere l’opera e l’esempio di personalità siciliane che hanno dedicato la loro vita ad una traiettoria di impegno e responsabilità, ottenendo successi che hanno portato a importanti ricadute per il territorio e la collettività”. La Rassegna è stata patrocinata dal Comune di Agrigento, dal Parco Valle dei Templi Agrigento, dall’Acsi provinciale Agrigento.