21 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Tutto pronto per la 60^ edizione del Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani: giornata conclusiva al Teatro Politeama di Palermo

Il Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani, organizzato dal CNSP, che si svolgerà dal 2 al 5 dicembre, celebra nel 2023 la sua 60esima Edizione, presso il Centro Congressi dell’Hotel Saracen – Isola delle Femmine (Palermo).
Il tema di quest’anno interessa le “raccolte”, nelle quali le novelle, pubblicate nei vari anni su diverse testate giornalistiche o riviste, sono state incluse da Pirandello per esigenze editoriali, contrariamente al progetto dello scrittore di raccogliere in un unico corpo le “novelle per un anno”, che sono alla fine 250 circa e non 365 come dall’idea iniziale.

Nel corso della manifestazione, oltre alla consueta prova di scrittura creativa, durante la quale saranno impegnati gli studenti, avrà luogo la XXª Rassegna dei cortometraggi di ispirazione pirandelliana e nella cerimonia di chiusura dei lavori verranno assegnati i Premi Pirandello per i migliori elaborati (tesina, scrittura creativa estemporanea, cortometraggi e composizione musicale di un testo pirandelliano alla sua I edizione) presentati dagli studenti. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 5 dicembre presso il Teatro Politeama per gentile concessione del Comune Palermo, come già accaduto nel 2017. Per l’occasione sarà presente anche il Maestro Beppe Vessicchio che presenzierá alla consegna del premio per la migliore composizione musicale.
All’evento prenderanno parte oltre 400 persone tra studiosi ed esperti dell’opera pirandelliana, italiani e stranieri, oltre agli studenti e professori provenienti da 29 scuole delle varie province italiane.