22 Febbraio 2024
Cronaca

Rifiuti, dissequestrata la discarica di Siculiana

Il tribunale del riesame di Agrigento ha disposto il dissequestro della discarica di contrada Matarana, a Siculiana. Lo rende noto la Catanzaro cistruzioni, proprietaria della discarica. I sigilli erano scattati lo scorso 30 novembre. L’impianto era stato già oggetto di un identico provvedimento nel luglio del 2020, poi annullato nel settembre dello stesso anno. “A confermare che la discarica non poteva essere sottoposta a sequestro fu successivamente, nel marzo del 2021, la Cassazione, che respinse il ricorso della Procura”, ricorda la nota. La società accoglie “con soddisfazione” la decisione del giudice, “che consente all’impianto di tornare a rendere il proprio servizio alla comunità – ancora la nota – e ai tanti lavoratori impegnati nella gestione dello stesso di tirare un sospiro di sollievo rispetto al proprio futuro”. (Dire)