21 Febbraio 2024
Cronaca

Suicida detenuto del reparto alta sicurezza ad Agrigento

Un cinquantanovenne di Isola Capo Rizzuto si è suicidato nel carcere “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento dove era recluso in regime di Alta sicurezza. L’uomo, che era stato arrestato dalla Squadra Mobile di Crotone, a quanto pare avrebbe utilizzato le lenzuola per impiccarsi in cella. Inutile l’intervento degli agenti della polizia penitenziaria che hanno provato a soccorrerlo.

La Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta. Appena la scorsa settimana, nella sezione “Africa” della casa circondariale c’era stata la rivolta di una cinquantina di detenuti: protestavano perché costretti a stare al freddo a causa del non funzionamento dell’impianto di riscaldamento. Dopo il sequestro di un detenuto e il ferimento di un agente della Penitenziaria, gli stessi reclusi, grazie alla mediazione degli agenti, si sono calmati. I sistemi di videosorveglianza permisero di identificare nove detenuti, catanesi e siracusani, sono stati arrestati per i disordini. (ANSA)