21 Febbraio 2024
Cronaca

Omicidio a Favara, accertamenti tecnici dei carabinieri del Ris Messina

Sono iniziati questa mattina gli accertamenti tecnici effettuati dai carabinieri del Ris di Messina nel contesto dell’inchiesta per l’omicidio del commerciante 69enne Francesco Simone, trovato morto lo scorso 7 dicembre nella propria casa nella casa nelle campagne di Favara, in contrada Poggio Muto, nell’Agrigentino. Per la vicenda è al momento indagato un vicino di terreno che, secondo le prime ipotesi, avrebbe sparato al venditore di auto per alcuni rancori personali, sebbene la vicenda non è stata ancora pienamente chiarita. I militari hanno passato al setaccio l’auto dell’uomo alla ricerca ovviamente di tracce biologiche o di polvere da sparo, e hanno sottoposto ad analisi anche alcuni oggetti ritrovati sul luogo del delitto, tra cui un coltello e una zappa. (ITALPRESS)