21 Febbraio 2024
Cronaca

Contratto regionali, Messina: ”Prorogare commissario Aran per sottoscrizione in tempi rapidi”

«Abbiamo un’importante priorità che è quella di chiudere rapidamente la trattativa per il rinnovo del Contratto collettivo di lavoro 2019-2021 dei dipendenti del comparto della Regione Siciliana e del fondo della dirigenza per l’anno 2023. Considerando, però, che il mandato dell’attuale commissario straordinario dell’Aran Sicilia, Accursio Gallo, è di prossima scadenza, abbiamo chiesto al presidente della Regione Renato Schifani di sottoporre alla Giunta, nella prima seduta utile, una proroga per ulteriori tre mesi». Lo dichiara l’assessore alle Autonomie locali e alla funzione pubblica, Andrea Messina, che nella nota inviata alla Presidenza sottolinea la necessità di scongiurare ulteriori ritardi nel rinnovo del Ccrl.
«L’iter per l’approvazione del contratto – sottolinea l’assessore Messina – è ormai giunto a una fase avanzata e siamo prossimi alla chiusura con la sottoscrizione da parte dell’Aran e delle organizzazioni sindacali della bozza prodotta grazie al confronto degli ultimi mesi. La decadenza del commissario rischierebbe, quindi, di provocare un rallentamento che potrebbe causare disagi per i dipendenti dell’Amministrazione e conseguenti disservizi alla collettività».