24 Giugno 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Violenza sulle donne, intesa tra carabinieri e Co.tu.le.vi

Questa mattina, presso la caserma “Giovanni Frignani”, sede del comando provinciale dei Carabinieri di Roma, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa per “l’istituzione di un sistema territoriale antiviolenza in rete a sostegno delle donne vittime di maltrattamento e violenza nella città di Roma”, tra il comando provinciale Carabinieri di Roma e l’organizzazione di volontariato Co.tu.levi., con sportelli attivi nelle province di Roma, Palermo, Trapani, Messina, Agrigento, Ragusa, Catania, Enna e Caltanissetta. Il documento è stato siglato dal comandante del reparto operativo dei Carabinieri di Roma, il colonnello Marco Aquilio e la presidente dell’associazione, Palma Camelia Aurora Ranno.

Il protocollo si propone di prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere mediante la predisposizione e lo sviluppo di una rete integrata di servizi offerti e garantiti dalle istituzioni e dai soggetti firmatari, anche attraverso la condivisione di procedure operative atte a rendere più efficaci le misure di prevenzione e contrasto alla violenza e alla realizzazione di successivi percorsi di uscita. Particolare attenzione sarà rivolta a favorire un processo di comunicazione ed informazione sul fenomeno della violenza di genere e una comune progettualità sui servizi e sulle azioni erogate, anche al fine di definire un’azione di studio ed analisi. Prima della firma del protocollo di collaborazione, Ranno è stata ricevuta dal generale di brigata Marco Pecci, comandante provinciale dei Carabinieri di Roma. (ANSA)