24 Giugno 2024
Agrigento e ProvinciaCultura & Società

Agrigento, Salemi presta statua di Gagini per Capitale Cultura 2025

La città di Salemi dà il suo contributo alla buona riuscita di Agrigento Capitale della Cultura 2025. La giunta Venuti ha detto sì alla richiesta di prestito della scultura San Giuliano di Salemi, dell’artista Domenico Gagini, avanzata dal direttore del Parco archeologico della Valle dei Templi.L’ente, infatti, sta allestendo un percorso narrativo-espositivo che raccolga ed esalti il patrimonio storico-artistico dell’Italia. Il percorso, dal titolo I tesori d’Italia, è stato programmato di concerto con il dipartimento regionale dei Beni culturali e sarà inaugurato nel mese di giugno all’interno di Villa Aurea della Valle dei Templi.

L’opera, dunque, lascerà temporaneamente il polo museale di Salemi, dove è custodita, per partecipare a uno degli eventi connessi ad Agrigento Capitale della Cultura 2025. Le spese saranno interamente a carico del Parco archeologico della Valle dei Templi.L’amministrazione comunale reputa il prestito dell’opera prima di tutto un dovere al quale si adempie “con piacere e senso di responsabilità dal momento che la cultura è un valore da condividere”, ma anche una “opportunità per fare conoscere il nome di Salemi nell’ambito di una vetrina importante come Agrigento Capitale della Cultura 2025 che richiamerà in Sicilia migliaia di visitatori”, conclude l’amministrazione di Salemi. (LaPresse)